vittoria-campionato-2012

Nella gara di casa, secondo gradino del podio

chiantigabriele

La gara di casa del driver Chiantigiano si è svolta in difesa. L' intenzione fin dal briefing del Venerdì con la Calosi Racing era di chiudere la gara a podio ma, precedendo il diretto avversario Paolo Cantarella per far si di avere qualche punto in più per la lotta finale dell' Italiano che si svolgerà questo weekend a Scarperia Giogo.

Nelle prove ufficiali del sabato la Lucchini era settata con un' assetto che non rispecchiava il tracciato del Chianti dando diverse difficoltà al pilota. Anche il cambio risultava troppo corto, perdendo quindi velocità preziosa nei tratti veloci del tracciato. I tempi registrati nelle prove sono da non considerare in quanto ci sono stati diversi incidenti e rotture meccaniche inondando d' olio gran parte del percorso, costringendo tutti i prototipi ad alzare i loro tempi di diverse decine di secondi. All' indomani il bravissimo Gianni Calosi ha eseguito le dritte richieste da Gabriele sulla Lucchini, modifiche ai rapporti del cambio e al setup nell' anteriore e posteriore della vettura. Tutto questo ha permesso a Gabriele di aggiudicarsi il secondo gradino del podio per soli 42 centesimi del bravissimo e veterano Giuliano Peroni. Gabriele commenta così a fine gara:

"siamo soddisfatti della gara di casa. Il mio rivale era un degno rivale in quanto era il signor peroni, ma aver fatto un tempo identico al suo gratifica moltissimo me e anche il lavoro della Calosi Racing. Approfitto per ringraziare tutti i miei sponsor: Centro Ceramico Chiantigiano, Turbodiam, Gianfranco Checcucci, Bar San Domenico di Siena, che mi hanno sostenuto fin dall'inizio del Campionato.

Un grazie caloroso al mio team che ha sempre lavorato perfettamente ed ha sempre fatto il possibile per darmi una vettura  all' altezza del gradino piu' alto del podio. Non posso non citare tutta la mia famiglia che mi sostiene sempre in maniera molto molto calorosa.

Prossimo appuntamento a Scarperia Giogo il 15-16/10/11 dove Gabriele giocherà l' ultima carta nella speranza di portare a casa la vittoria del Campionato Italiano Montagna.

Ultimi video

Tot. visite contenuti : 248573
 
Privacy Policy

Realizzato da Di Fulvio Grafica ©
Specializzati nei servizi per l' immagine di piloti, team e organizzatori gare